fbpx

Andé Restaurant 767 5th Avenue,
New York 10021, USA
+00 01 23 456 789
ande@mikado-themes.com

FB IG V LI
  /  Ricette   /  Pasticceria salata   /  Focaccia alla zucca con olive taggiasche e rosmarino

Focaccia alla zucca con olive taggiasche e rosmarino

Una buonissima focaccia che ha come protagonista la regina indiscussa della stagione, la zucca! Cotta a vapore oppure in acqua bollente ed inserita all’interno dell’impasto donerà il suo tipico colore alla focaccia che arricchiremo con olive taggiasche e tanti aghi di rosmarino! Perfetta come aperitivo da servire con pancetta (Piacentina ovviamente!) oppure gorgonzola….Vi sfido a non divorarla tutta!

Ingredienti:

300 gr polpa di zucca cotta

600 gr farina tipo1

200 gr acqua

50 gr latte

60 gr olio extravergine d’oliva

1 bustina lievito disidratato

10 gr sale

1 pizzico zucchero

inoltre per condire:

q.b. olive taggiasche

q.b. rosmarino

q.b. sale

q.b. olio extravergine d’oliva

q.b. acqua

Procedimento:

Cuociamo la zucca a vapore oppure in acqua bollente per 15 minuti o finché bella morbida, in base alle dimensioni dei pezzi che avete tagliato. Prepariamo il nostro impasto unendo in planetaria con gancio ad uncino la farina, la polpa di zucca ormai fredda, lo zucchero, il sale, il lievito e l’olio extravergine. Misceliamo finché tutto amalgamato. Uniamo a filo l’acqua e il latte. Misceliamo finché ben omogeneo e lavoriamo a velocità alta per cinque minuti. Versiamo l’impasto in una ciotola spolverizzata leggermente con farina e facciamo lievitare in luogo caldo a circa 26-28°C (se avete una cella di lievitazione sarebbe perfetto) per circa 1 ora o finché sarà raddoppiato di volume. Ribaltiamo sul piano di lavoro leggermente infarinato, impastiamo due giri a mano e stendiamo leggermente su teglia unta, dandole una forma rettangolare. Io con questa dose realizzo un foglio di focaccia 60*40 abbastanza bassa, potete mantenere le stesse dosi realizzando una teglia più piccola, da forno di casa ma che rimarrà più alta e soffice. Facciamo lievitare ancora per 30 minuti. Ora stendiamo lungo tutta la superficie della teglia utilizzata e facciamo lievitare ancora per 30 minuti. Siamo pronti a condirla con olio extravergine d’oliva, acqua e sale. Schiacciamo la superficie con le dita affondando nell’impasto e dando la tipica caratteristica. Inseriamo le olive taggiasche nei buchi creati con le dita e cospargiamo di aghi di rosmarino. Cuociamo in forno già caldo a 180°C in modalità statica per circa 30 minuti o finché bella dorata. Una volta fredda farciamo con pancetta e/o gorgonzola e buon appetito!

 

Post a Comment